Marc

Leader: 01244nam a2200313 c 4500
Tag Value
Control No.
MNG70017150
Control No. ID
IT-MiFBE
Date and Time
20160627152907.0
Phys.Descrip.
ta
Fixed Data
160616s1720    it            00  0 ita d
Tag Ind1 Ind2 Code Value
Nat.Bib. Cno. 7 a UBOE049657
2 ItRI
System No. a (IT-MiFBE)967214
Catal. Source a IT-MiFBE
b ita
c IT-MiFBE
e reicat
Language Code 0 a ita
Country Code a it
Dewey No. 0 4 a 623
q IT-MiFBE
2 WebDewey
Personal Name 1 a Corazzi, Ercole
d 1689-1726
4 aut
9 1473
Uniform Title 0 0 a Architettura militare di Francesco Marchi difesa dalla critica del signor Allano Manesson Mallet
Main Title 1 0 a L'architettura militare di Francesco Marchi cittadino bolognese e gentiluomo romano difesa dalla critica del sig. Allano Manesson Mallet parigino
Imprint e In Bologna
f per li Rossi, e compagni, sotto le scuole alla Rosa
g 1720
Physical Des. a [16], CXXXIV, [2] p.
c
General Note a Il nome dell'Autore, Ercole Corazzi, compare a carta a4r
General Note a Iniziali xilografiche
General Note a Segn.: a8 A-R4 (R4 bianca)
Subject-Top.Trm 7 a Architettura militare
2 nsbncf
9 10034
A.E. Corp. Name 0 a Rossi, Giulio & C.
4 pbl
751 a Bologna
2 tng
4 pup
Location a Biblioteca nazionale centrale
e Firenze
j PALAT.8.8.2.30
n it
Local subject a Storia delle Scienze naturali, fisiche, chimiche
Form.Cont.Note 0 a Coperta -- Guarda -- Frontespizio -- Epigramma -- Dedica : Eminentissimo, e Reverendissimo Prencipe -- Al Lettore -- Indice -- Imprimatur -- [L'Architettura Militare di Francesco Marchi ...] -- Onesta e giusta cagione di difendere l'Opera del Marchi. Capitolo Primo -- Chi fù il Marchi, quanti Precipi servì, quale il suo zelo pel Monarca delle Spagne, e quanta la sua virtù nell'Architettura Militare. Cap. II -- S'incomincia a difendere il Marchi dalla critica del Signor Mallet. Cap. III -- Si scoprono gli abbagli presi dal Signor Mallet ne calcoli delle Scale, e nel prendere le misure, e insieme notasi il cambiamento da lui fatto delle parole del Marchi. Cap. IV -- Si scoprono altri cambiamenti fatti dal Sig. Mallet alla Dottrina del Marchi; et assai chiaro si dimostra, aver egli dallo stesso prese alcune invenzioni, senza farne menzione. Cap. V -- Si continua a far vedere quanto il Signor Mallet abbia alterata la dottrina di Marchi: e si dimostra quando, e dove il nostro ingegnosissimo Autore savissimamente usasse le Cortine ad angoli rientranti. Cap. VI -- Si difende, come ingegnosa, l'invenzione del Marchi , nell'aver posta una piattaforma nell'angolo rientrante della Cortina: e si mostra non essere il diciottesimo Disegno di lui, quale l'ha esposto il Signor Mallet. Cap. VII -- Apertamente si dimostra, essere stato il Marchi l'inventore del Fianco ritirato, dell'Orecchione, e del Tanaglioli credute invenzioni del Sig. di Vauban; e si difende lo staesso Marchi da alcune cose, che contra lui scrive il Sig. Mallet. Cap. VIII -- Si pone chiaro il mutamento fatto dal Sig. Mallet all'Esposizione del Disegno CXXV del Marchi, e ch'egli fu il vero inventore del doppio Fosso, e doppio Ramparo a Baloardi, come ancore delle tre Casematte di diverse altezze poste ne Fianchi, e non già il -- Nel rispondersi alla Critica, che fa il signor Mallet al Disegno CVL del Marchi, chiaramente si fa vedere, essere stato il nostro Autore l'inventore di alcune Opere esteriori, e
Form.Cont.Note 0 a particolarmente delle Contraguardie. Cap. X -- Qual fu la cagione, che il Marchi inventò l'Ordine Rinforzato, e quali abbagli abbia presi intorno a ciò il Signor Mallet. Cap. XI -- S'introduce lo stesso Marchi a difenderli da quello, che finalmente contra lui ha scritto il Signor Mallet. Cap. XII -- Si mostrano alcune cagioni della diversa opinione de oderni Olandesi, e Francesi intorno all'Architettura Militare: E si propone, che le Tavole della Delineazione delle Piazze del Signore di Vauban non sono esatte. Cap. VIII -- Imprimatur -- Guardia -- Coperta
Restrict. Note 0 a Opera liberamente accessibile
f Unrestricted online access
2 star
Pref. Cit. Note a L'architettura militare di Francesco Marchi cittadino bolognese e gentiluomo romano difesa dalla critica del sig. Allano Manesson Mallet parigino. - (In Bologna : per li Rossi, e compagni, sotto le scuole alla Rosa, 1720). - [16], CXXXIV, [2] p. ; 4°. ((Il nome dell'Autore, Ercole Corazzi, compare a carta a4r. - Iniziali xilografiche. - Segn.: a8 A-R4 (R4 bianca)
Reprod. Note a Electronic reproduction
b Firenze
c Società italiana per lo studio del Medioevo latino
Terms Gov. Use a Quest'opera è distribuita con licenza Creative Commons 4.0 - Attribuzione - Condividi allo stesso modo. Permessi oltre lo scopo di questa licenza possono essere richiesti a customer.service@beic.it
u https://creativecommons.org/licenses/by-sa/4.0/
Non-MARC Info a (In Bologna : per li Rossi, e compagni, sotto le scuole alla Rosa, 1720). - [16], CXXXIV, [2] p. ; 4°
2 local