Marc

Leader: 01639nkm a2200325 c 4500
Tag Value
Control No.
REL-70022011
Control No. ID
IT-MiFBE
Date and Time
20170901160811.0
Phys.Descrip.
ke ha 
Fixed Data
170717m17751780it            00  0 zxx d
Tag Ind1 Ind2 Code Value
System No. a (IT-MiFBE)FRAGUA0042
Catal. Source a IT-MiFBE
b ita
c IT-MiFBE
e reicat
Language Code 0 a zxx
Country Code a it
Dewey No. 0 4 a 759.5
q IT-MiFBE
2 WebDewey
Dewey No. 0 4 a 758.99
q IT-MiFBE
2 WebDewey
Personal Name 1 a Guardi, Francesco
d 1712-1793
4 aut
9 28699
Uniform Title 0 0 a Doge di Venezia si reca alla Salute nell'anniversario della fine della peste del 21 novembre 1630
Main Title 1 0 a Il doge di Venezia si reca alla Salute nell'anniversario della fine della peste del 21 novembre 1630
c di Francesco Guardi
Varying Title 3 1 a Le doge de Venise se rend à la Salute, le 21 novembre, jour de la commémoration de la fin de la peste de 1630
Imprint c [tra il 1775 e il 1780]
Physical Des. a 1 dipinto
b olio su tela
c 67x101 cm
General Note a Il dipinto apparteneva a una serie di dodici tele evocanti le solennità organizzate per l'incoronazione del doge Alvise IV Mocenigo (1763-1778), che ne fu forse il committente. La serie è stata dipinta a partire dalle incisioni di Giambattista Brustolon, realizzate dal 1766 su disegni di Canaletto
Reprod. Note n Immagine originale su Web Gallery of Art
Acq. Source a Il dipinto era parte del sequestro rivoluzionario della collezione di Pestre de Seneffe, avvenuto nel 1797
Prov. Note a Conservato al Musée du Louvre di Parigi
Subject-Top.Trm 7 a Pittura italiana
x Sec. 18.
2 nsbncf
9 17604
A.E. Corp. Name 2 a Musée du Louvre
4 con
9 15335
Capt. Supp.Mat. a Opere d'arte
Elec.Loc.Acc 7 1 u FRAGUA0042.jpg
2 file
Pref. Cit. Note a Il doge di Venezia si reca alla Salute nell'anniversario della fine della peste del 21 novembre 1630 / di Francesco Guardi. - [tra il 1775 e il 1780]. - 1 dipinto : olio su tela ; 67x101 cm. ((Il dipinto apparteneva a una serie di dodici tele evocanti le solennità organizzate per l'incoronazione del doge Alvise IV Mocenigo (1763-1778), che ne fu forse il committente. La serie è stata dipinta a partire dalle incisioni di Giambattista Brustolon, realizzate dal 1766 su disegni di Canaletto. - Immagine originale su Web Gallery of Art. - Il dipinto era parte del sequestro rivoluzionario della collezione di Pestre de Seneffe, avvenuto nel 1797. - Note di proprietà: Conservato al Musée du Louvre di Parigi
Non-MARC Info a [tra il 1775 e il 1780] . - 1 dipinto : olio su tela ; 67x101 cm
2 local
Local subject a Classici della pittura
Terms Gov. Use a Quest'opera è distribuita con licenza CC0 1.0 Universal (CC0 1.0)
u https://creativecommons.org/publicdomain/mark/1.0/